martedì 8 dicembre 2015

Uno chalet in miniatura: intervista al fan italiano Fabrizio Danieli

Gestendo la pagina Facebook dei fan italiani di Evil Dead, ho spesso la fortuna di conversare con altri amanti e fan della trilogia. Ognuno di loro ha il suo modo particolare di esprimere il proprio "attaccamento" a Evil Dead, e questo per me è un aspetto molto interessante e a cui tengo molto: essere fan dal mio punto di vista non significa avere la collezione più vasta o aver visto più volte il film, ma anche vivere e condividere la propria passione con altre persone !

Secondo me in questo è riuscito benissimo Fabrizio, costruendo un diorama fantastico che, solo scorgendolo, farebbe suscitare interesse per il film anche ai più scettici sul genere horror.


Fabrizio, quando hai visto "La Casa" per la prima volta ?

Era la primavera del 1984, andavo alla scuola media e nella mia piccola compagnia ricordo che ci piaceva guardare film horror ed esplorare le case abbandonate. Così nei weekend ci si trovava a casa di uno di noi, andavamo a noleggiare 4 o 5 cassette VHS e si passava, con il permesso dei genitori, la sera e la notte a casa di uno di noi per guardare i film e commentarli.

Una sera, sfogliando un pò di copertine (ricordo che erano rosse di plastica dura con logo videoteca) scorrendo i titoli spuntò fuori "La Casa" ... mmm... "Questo secondo me potrebbe essere bello!"

Allora vai, patatine o pop corn, coca cola (la birra era troppo amara!!), e mettiamo la cassetta... la Film 2 presenta ... ronzio di mosche come audio ... e questa ripresa a livello acqua  con questi suoni sintetizzati mai sentiti: è così che è partita la mia avventura!

Mio papà mi aveva già regalato una 8mm e - essendo lui un fotografo - mi aveva fatto entrare nel modo della pellicola: conoscevo quindi già il campo della ripresa cinematografica, seppur credo siano le tecniche di Raimi ad avermi colpito tantissimo... I modi di montaggio, le sequenze con posizioni varie di ripresa, poi questo posto fantastico, in mezzo alla natura, una baita che sembra già che ti chiami solo a vederla, devo dire che mi hanno sempre attratto!

Qual'è il tuo film preferito della trilogia ?

Ovviamente avrai capito che il mio film preferito è il primo Evil Dead, forse perché è stato reso più "naturale" degli altri due, che tuttavia ritengo spettacolari !

Cosa dire di Evil Dead 2 : anche se riparte con un'altra Linda, Ash è un po' più coraggioso e più uomo, molto meno imbarazzato che nel primo episodio. Quando la Forza  spinge Ash contro quel grande albero, ecco, forse da li, l'immaginazione di ogni spettatore lo può collegare al primo episodio. Poi viene chiarito da dove proviene il Necronomicon, e come è stata per la prima volta invocata la Forza grazie alla traduzione del Professor Knowby...

Ovviamente quando faccio modellismo, dato che ho bisogno di concentrazione, li metto tutti e tre in fila in playlist e avanti !!!

Ash vs Evil Dead: cosa ne pensi ?

Sam, Bruce e Robert sanno veramente stupire e iniziando a guardare Ash Vs Evil Dead vi posso dire che non appena sarà disponibile il cofanetto in BluRay non mancherà di certo nella mia collezione... E sicuramente lo vedrò migliaia di volte, perché quando mi concentro su qualche lavoro che sto facendo, avere in sottofondo i miei "amici" è la cosa più tranquillizzante che per me si possa avere. Non datemi del pazzo, sono solo un fan affiatato e fedele: quindi se volete parlarmi tutto il giorno di Evil Dead e tutti i suoi contorni, va benissimo, non riuscirete mai a portarmi allo sfinimento!!!!!

Hai una collezione ? A quale oggetto sei più legato ?

Ho una piccola collezione tra Dvd, Vhs, Gigabyte di foto e filmati raccolti su internet in modo che possa riuscire a sfogliarmeli ogni tanto.  Ho un cartonato dell'armata delle tenebre, ho un 4 fogli della Casa 2.

Purtroppo non ho molti oggetti da collezione, anche se mi sarebbe piaciuto avere un sassolino del camino della baita o un pezzo di essa. Mi sta battendo il cuore il doppio solo a pensare di avere un item del genere!!!

Diciamo che tutto quello che ho sono riuscito a trovarlo o per fortuna, o girando per i vari siti tipo ebay. Ho conosciuto un pò di persone che tra l'altro, essendo di Nashville, sono andati a farmi delle foto alla location di Evil Dead, dove ormai è rimasto ben poco.

Sono contento così, ma aggiungo, che mi piacerebbe un giorno poter calpestare quel tratto di terreno: credo che piangerei dalla contentezza!!!

E ora raccontaci qualcosa del tuo diorama !

Partiamo dal presupposto che, a parte mia moglie, quando ho acquistato le action figures NECA tutti mi dicevano "Ma sei grande, cosa te ne fai, ma ti sembra una cosa da prendere...".  Mio papà ha sempre fatto modellismo, ma non mi ha mai insegnato: costruiva oggetti molto complicati, ad esempio quei fantastici velieri pieni di cordicelle che diventavano vele. Grande Papi!!! Bene, mi sono detto, a me piace "La Casa"... perché non provare a realizzare qualcosa?




Trovo Henrietta in offerta su ebay: presa al volo dopo anni che la volevo. Siamo a Luglio 2015. Arriva il pacco, lo apro, primo commento di mia moglie è "Che schifo!"
Ah ah spettacolo! Arriva Agosto dove festeggio il mio compleanno. La mattina mi alzo, vado in sala/studio ad accendere computer e sulla sedia vedo una borsa con un pacco.  "Spero ti piaccia, non ho trovato altro e non sapevo che regalarti. Insomma dai un pensierino" disse mia moglie. Vado ad aprirlo e ... porca di quella Tr ... ma è ASHHHHHHHHH!!!! Scusate le parole, ma cercate di capirmi. Spettacolo!!!!! Lo assemblo e lo metto di fianco ad Henrietta sullo scaffale dietro al monitor del computer. E li guardo... passano giorni e li guardo... Così una sera, mi giro verso mia moglie e gli dico: senti, ma se provo a fare un diorama in scala, con impianto elettrico funzionante, lo potremmo esporre? La riposta fatidica: "Ma certamente!"

Ho pensato che Ash fosse alto circa 1,80m ,e da li ho fatto tutti i calcoli in scala per la costruzione. Calcolate che non,  avendo attrezzature, ho fatto tutto a mano: ecco perché alcune cose potrebbero non sembrare particolarmente precise. Ma mi piace così!



La maggior parte delle fonti di ispirazione sono state nella mia mente, come potrete vedere nelle foto, i muri, l'abat-jour dietro Henrietta sono di Evil Dead, mentre la maggior parte del resto appartiene a Evil Dead 2.  Ho voluto creare il set perché, io facendo cinematografia, ho voluto mettere una mia firma: tra l'altro la cinepresa è un Arriflex Bl4 che avevo anche io vera. Avrei voluto fare la 16mm usata in Evil Dead, ma dovendola creare con carta vetrata a mano, troppe curve e parti tonde, avevo solo paura che venisse una schifezza. Ecco come è nato il tutto!

Quindi questo è il tuo primo diorama ?

Esattamente! Ora sto pensando di farne uno della baita di Evil Dead con il bosco attorno, ovviamente curando i minimi particolari e con impianto elettrico, il tetto della baita sollevabile per osservare dentro tutti i mobili e la struttura interna. Per ora ho in mente questo. 

Se ci fosse in commercio questa benedetta Oldsmobile gialla, mi piacerebbe creare la roulotte di Ash vs ED, ma vorrei vedere tutta la prima stagione per capire bene cosa potrei fare. 

Ormai sono partito con i diorami e penso di continuare a farne altri della serie, anche motorizzati. Vedremo dove mi porterà la mia fantasia .

Ora vi saluto e ci sentiremo presto, ringrazio questo blog per avermi finalmente dato la possibilità di esprimere le mie idee, ma ancora più importante, è di aver conosciuto finalmente qualcuno "Malato" di Evil Dead e C. !!!! 

Grazie a te Fabrizio, concludo con una carrellata di immagini del tuo capolavoro ! 







Nessun commento:

Posta un commento